Ricerca sul sito

Trova articoli e recensioni sui migliori prodotti in commercio

Migliori Modelli

I migliori modelli che abbiamo recensito per voi

Offerte del giorno

Sconti imperdibili e  offerte sui migliori prodotti che ogni giorno selezioniamo su Amazon

Ricerca Avanzata

Ricerca i prodotti per modello, marca, giudizio complessivo

Tabella comparativa migliori prodotti

Primo Posto
Secondo Posto
Terzo Posto
Quarto Posto
Prodotto
Sanqiao ASCIUGACAPELLI PROFESSIONALE CAPELLI RAP HAIR BIANCO PER PARRUCCHIRE
Top Quality Living room Hair dryer stand, Casco asciugacapelli
Ridgeyard Casco Asciugacapelli parrucchieri con piedi Professionale CE Certificazione 900W Altezza...
Casco asciugacapelli professionale , potenza:1000 W
Immagine
Sanqiao ASCIUGACAPELLI PROFESSIONALE CAPELLI RAP HAIR BIANCO PER PARRUCCHIRE
Top Quality Living room Hair dryer stand, Casco asciugacapelli
Ridgeyard Casco Asciugacapelli parrucchieri con piedi Professionale CE Certificazione 900W Altezza...
Casco asciugacapelli professionale , potenza:1000 W
Criteri di valutazione
-
-
-
-
Voto Finale
-
-
-
-
Recensione
-
-
-
-
Spedito con Prime?
-
-
-
Primo Posto
Prodotto
Sanqiao ASCIUGACAPELLI PROFESSIONALE CAPELLI RAP HAIR BIANCO PER PARRUCCHIRE
Immagine
Sanqiao ASCIUGACAPELLI PROFESSIONALE CAPELLI RAP HAIR BIANCO PER PARRUCCHIRE
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Recensione
-
Spedito con Prime?
Secondo Posto
Prodotto
Top Quality Living room Hair dryer stand, Casco asciugacapelli
Immagine
Top Quality Living room Hair dryer stand, Casco asciugacapelli
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Recensione
-
Spedito con Prime?
-
Terzo Posto
Prodotto
Ridgeyard Casco Asciugacapelli parrucchieri con piedi Professionale CE Certificazione 900W Altezza...
Immagine
Ridgeyard Casco Asciugacapelli parrucchieri con piedi Professionale CE Certificazione 900W Altezza...
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Recensione
-
Spedito con Prime?
-
Quarto Posto
Prodotto
Casco asciugacapelli professionale , potenza:1000 W
Immagine
Casco asciugacapelli professionale , potenza:1000 W
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Recensione
-
Spedito con Prime?
-

I migliori asciugacapelli del 2019: come orientarsi nella scelta dei modelli, tipi e caratteristiche, consigli d’acquisto, recensioni

Per chi ama lavare spesso i propri capelli, un asciugacapelli di buon livello è la migliore opzione possibile per continuare a farlo senza metterli a repentaglio. Molti consumatori spesso sottovalutano l’aspetto legato al processo di asciugatura dei capelli, abbandonandosi a pratiche che possono infine arrecare danni evidenti alla capigliatura. Il primo di essi è proprio legato all’utilizzo improprio del phon e all’acquisto di un elettrodomestico che magari non è in grado di ottemperare al meglio al suo compito. Andiamo quindi a vedere come si può fare per scegliere un dispositivo in grado di asciugare i nostri capelli senza rovinarli.

Le caratteristiche principali di un asciugacapelli

Quali sono le caratteristiche che dovrebbero distinguere un asciugacapelli di qualità? Soprattutto le seguenti:

  • la potenza, che come in tutti gli elettrodomestici a corrente possiamo misurare in Watt. La potenza di un phon solitamente parte da un minimo di 1800 W per arrivare a 2500 W e il getto d’aria calda va a dipendere anche dalla potenza emessa dall’asciugacapelli. Al contempo va sottolineato come un calore eccessivo, ove non graduato da funzioni di tutela per il cuoio capelluto, sia in grado di generare notevoli danni;
  • il concentratore, da molti indicato come beccuccio, con il quale è possibile dirigere direttamente il calore sulla spazzola o sul pettine, rivelandosi ideale per chi intenda lisciare i propri capelli. Ove sia dotato di labbra più strette può garantire un flusso d’aria più veloce e preciso;
  • la presenza dell’interruttore dell’aria fredda, di solito un bottone che si trova al centro del manico. Una volta che esso sia stato premuto l’asciugacapelli non produce più aria calda, bensì a temperatura ambiente. Il “colpo di freddo” viene utilizzato soprattutto al fine di fissare la piega, rivelandosi estremamente utile per chi debba lisciare i capelli;
  • la presenza dei pulsanti di controllo, il cui fine è quello di regolare la velocità su diverse modalità, nella maggior parte dei casi tra le 6 e le 8. Nei modelli professionali c’è anche l’opzione “turbo boost”, un getto d’aria estremamente potente che consente di accelerare notevolmente il processo di asciugatura.

Cosa sono i diffusori?

Come abbiamo già detto il phon è dotato di un concentratore, che nel caso dei capelli ricci può essere un diffusore, ovvero un beccuccio rotondo con tante “spine” provviste di piccoli fori. In pratica si tratta della soluzione più utile al fine di creare onde e boccoli voluminosi in maniera del tutto naturale. Un risultato assicurato soprattutto nel caso in cui il diffusore venga utilizzato seguendo alcune semplici regole di bellezza. A partire dall’utilizzo a testa in giù e ad una velocità medio-bassa, in modo da aumentare il volume dei capelli senza rischiare l’ormai famigerato effetto crespo.

Cosa sono gli asciugacapelli da viaggio

Quando si viaggia, si può decidere di portare con sè una serie di piccoli accessori per la cura della persona. Tra di essi rientra naturalmente anche l’asciugacapelli, anche perché non sempre le strutture alberghiere prevedono la sua presenza, oppure mettono a disposizione un phon ideato per una asciugatura rapida e, di conseguenza, approssimativa. Proprio per questo motivo le case produttrici hanno ideato dei particolari dispositivi da viaggio, più compatti, per ovvie ragioni e quindi in grado di essere trasportati agevolmente.

Cosa si intende per asciugacapelli professionali?

Chi esercita la professione di parrucchiere e deve avviare una nuova attività, oppure ha bisogno di rinnovare la sua dotazione di macchinari, deve senz’altro ricorrere ad un asciugacapelli professionale.
Va sottolineato come in un salone il phon va maneggiato e tenuto acceso lungo quasi tutta la giornata, obbligando quindi a scegliere dispositivi che abbiano alcune precise caratteristiche. In particolare, un asciugacapelli professionale deve mettere in mostra:

  • adeguata potenza, la quale deve essere molto elevata proprio al fine di garantire pieghe e acconciature perfette;
  • la leggerezza, caratteristica obbligatoria per chi deve maneggiarlo per gran parte del giorno;
  • la rumorosità, che deve deve essere ridotta al minimo in maniera da non disturbare il cliente, soprattutto nel caso in cui più phon siano accesi in contemporanea;
  • la capacità di ottimizzare il consumo elettrico, in modo da contenere i costi in bolletta.

Cosa sono gli asciugacapelli da parete

Come abbiamo già ricordato, all’interno degli alberghi e di altre strutture, ad esempio le piscine, sono presenti modelli da parete, ovvero più piccoli e dotati soltanto delle funzioni indispensabili. Dotati di una potenza tra i 1000 e i 1200 W, sono solitamente molto ergonomici e nel caso di quelli di ultima generazione riescono a fornire buone prestazioni, grazie alla presenza di funzioni come il colpo di aria fredda, che una volta era appannaggio dei phon professionali.

Cosa si intende per phon generatore di ioni?

Quando si parla di phon “ionici” si intendono in particolare i dispositivi che emettono ioni negativi, delegati alla rottura delle molecole d’acqua, consentendo ai capelli di assorbirla, idratando e non seccando le fibre del capello. In particolare l’asciugacapelli agli ioni va a neutralizzare l’elettricità statica presente nei capelli, la prima responsabile dell’opacità e dei capelli elettrizzati. In tal modo i capelli si asciugano molto più in fretta, vengono esposti meno al calore e si rovinano molto di meno. Il tutto con notevole risparmio di energia elettrica e tempo.

I modelli a batteria

In alcuni casi, il phon deve essere usato in situazioni non proprio ideali, ad esempio in campeggio o in viaggio. Proprio per situazioni di questo genere le case costruiscono asciugacapelli a batteria, ovvero senza fili, che naturalmente non sono dotati di eccessiva potenza o funzionalità particolari, ma che comunque possono tamponare una improvvisa emergenza.

Cosa si intende per asciugacapelli a spazzola?

L’asciugacapelli a spazzola, ovvero la spazzola rotante, è uno strumento ideato per asciugare e mettere in piega i capelli. Si tratta di un dispositivo che viene utilizzato non solo sui capelli bagnati, andando a simulare il movimento che i parrucchieri sono soliti effettuare al fine di stirare i capelli con spazzola e phonmixandoli quindi in un unico prodotto.

Cos’è la spazzola lisciante

Se ai capelli ricci provvede a spazzola rotante, di quelli lisci si cura la spazzola lisciante. Si tratta un dispositivo per la cura dei capelli il quale provvede a combinare l’azione di una spazzola a quella di una piastra lisciante. In tal modo è possibile realizzare un’acconciatura dei capelli in grado di rivelarsi più pratica e rapida rispetto a quella che può realizzare una piastra per capelli tradizionale oppure derivante dall’utilizzo di spazzola e asciugacapelli.

Phon a basso consumo

Come abbiamo già ricordato, gli asciugacapelli più performanti riescono a contenere al massimo i consumi. Una caratteristica preziosa soprattutto nel caso di chi lavori nel settore e abbia magari un salone ove i phon vengono utilizzati in continuo. Conviene quindi dotarsi di dispositivi in grado di mantenere bassi i consumi e le emissioni, un accorgimento che può comportare notevoli risparmi sulla bolletta elettrica e aiutare anche l’ambiente.

Cos’è l’asciugacapelli a casco professionale

In un salone da parrucchiere non può mancare un asciugacapelli a casco professionale, per ovvi motivi. Si tratta di un casco da posizionare sopra la testa del cliente e dal quale fuoriesce l’aria calda delegata ad occuparsi del processo di asciugatura dei capelli. La sua vera peculiarità consiste nel fatto che il getto di aria calda emessa non si disperde, ma resta “imprigionata” all’interno della struttura, rendendo in tal modo possibile la notevole accelerazione del processo di asciugatura. Altro vantaggio è che le operazioni si rivelano molto più uniformi e delicate, a tutto vantaggio dei capelli.

Esiste anche il modello a casco portatile?

Va rilevata l’esistenza anche della cuffia asciugacapelli, la quale può  essere anche ripiegata e conservata in un cassetto, rivelandosi quindi ideale per chi non ha molto spazio a disposizione o per chi sia alla ricerca di un modello il quale possa essere facilmente portato con sé fuori casa o in viaggio. Proprio per questo si parla di asciugacapelli a casco portatile.

Esistono asciugacapelli da auto?

Gli asciugacapelli da auto possono rivelarsi incredibilmente utili per chi sia costretto a viaggiare d’estate o comunque spesso, per motivi di lavoro, in quanto può anche evitare i problemi alle cervicali. Va peraltro sottolineato che, una volta che un modello di questo genere sia stato collegato alla presa per gli accendisigari può funzionare anche alla stregua di sbrinatore da viaggio, ove si verifichi il caso di ghiaccio, neve e vetro appannato, oppure per asciugare le scarpe o i vestiti dei bambini piccoli durante una giornata passata fuori di casa.

Cos’è il phon con filo retrattile

L’asciugacapelli con filo retrattile è un phon che lascia in pratica decidere all’utente di quanto cavo necessiti, permettendo quindi una notevole versatilità nel suo utilizzo e di riporlo con tutta comodità, evitando che esso vada ad attorcigliarsi.

In cosa consiste l’asciugacapelli in cheratina?

Per asciugacapelli in cheratina si intende quel phon la cui resistenza è infusa di micro-particelle composte di questa sostanza, le quali vengono trasferite sui capelli nel corso dello styling. In tal modo è possibile ottenere una maggiore lucentezza dei capelli trattati.

Modello con resistenza in ceramica

Tra i dispositivi di ultima generazione, va ricordato anche l’asciugacapelli in ceramica, che si distingue per la capacità di distribuire il calore in modo omogeneo sulla chioma. Proprio le proprietà fisiche della ceramica infatti, riescono a condurre il calore in maniera uniforme, facendo in modo che il processo di asciugatura risulti compatto e in grado di non rivelarsi stressante per il capello. Le prestazioni di un asciugacapelli in ceramica sono ottimizzate anche dall’intervento della tormalina, un materiale che possiede la capacità di diffondere il calore in maniera ancora più delicata.
I vantaggi assicurati da un asciugacapelli in ceramica si sostanziano soprattutto nell’evitare i danni dovuti al calore eccessivo sui capelli. Inoltre, generando molti ioni negativi, i tempi di asciugatura si restringono del 70% rispetto al phon tradizionale.

Gli asciugacapelli per neonati

Una categoria del tutto particolare di utenti è quella rappresentata dai neonati, per ovvi motivi. I più piccoli, infatti, possono a volte essere provvisti di capelli già abbastanza lunghi, ma molto delicati, i quali potrebbero quindi risentire di un processo di asciugatura condotto in maniera impropria. Per evitare danni di questo genere e anche alla cute dei piccoli, anch’essa molto delicata, occorre quindi optare per asciugacapelli espressamente costruiti per loro, oppure utilizzare un asciugamano o un panno in fibra. L’importante è che l’asciugatura avvenga con estrema delicatezza.

I phon per cani e gatti

Esistono anche modelli espressamente dedicati alla toelettatura dei nostri amici a 4 zampe. Sono solitamente dotati di un software interno, grazie al quale è possibile decidere la potenza del getto in modo da asciugare il pelo senza danneggiarlo, tanto che in uscita può variare da 70 a oltre 200 km/h.

Fattori decisivi per la scelta

Abbiamo visto quali sono le caratteristiche principali di un asciugacapelli e lo scopo di ognuna di esse. Proprio le caratteristiche vantate da ogni modello devono essere attentamente esaminate e rapportate alle proprie necessità: la spazzola rotante difficilmente può servire a chi abbia capelli lisci, a differenza di quella lisciante, mentre chi viaggia molto potrebbe avere bisogno di un modello portatile, che non occupi molto spazio.
Una volta che si sia fissata la propria griglia di preferenze sarà possibile limitare la ricerca ai phon che posseggono le funzionalità reputate indispensabili, in modo da ottimizzare la spesa.

Un consiglio che ci sentiamo senz’altro di fornire è quello di limitare la propria ricerca ai marchi più conosciuti, ovvero ai cosiddetti brand. Quelli più noti, infatti, devono la propria reputazione alla consuetudine di operare un severo controllo di qualità, al termine del quale viene scartato tutto ciò che non risponde a standard minimi. In tal modo sono escluse le fregature che sono invece all’ordine del giorno quando il marchio non è noto o magari è appena arrivato sul mercato.

Va anche sottolineato come le aziende che vantano una reputazione inattaccabile siano in grado solitamente di dare il massimo di garanzie sotto il profilo dei servizi alla propria clientela. Sono infatti provviste di notevoli diramazioni commerciali e servizi di assistenza diffusi in maniera capillare lungo il territorio. Nel caso di un guasto, un malfunzionamento o un vero e proprio difetto di fabbricazione tale da impedire al prodotto di dare prestazioni adeguate, diventa molto più facile trovare ascolto presso una controparte che non può permettersi di vedere messo in dubbio il suo buon nome, il quale rappresenta una vera e propria posizione di rendita sul mercato.

Prodotti più recensiti

Migliori prodotti recensiti

Prodotti in Offerta

Top Brands

Back to top
miglioreasciugacapelli.it